Come proteggersi da Coronavirus e altri pericoli moderni

Sempre più spesso si sentono attacchi terroristici e rilasci di armi chimiche oppure attacchi di virus, che lasciano spaventate le persone di ogni paese e lingua. Ecco alcuni consigli e prodotti utili per affrontare senza troppa paura queste situazioni pericolose.

Come proteggersi da coronavirus

Anche se questo sito non tratta di certe tematiche, mi vedo costretto dai tempi moderni, a trattare l’argomento coronavirus, per mettere un pochino di ordine nel mare di fake news e informazioni errate, che girano per il web e vendono trasmesse dagli stessi Media privati o di Stato…

Saltato alla ribalta in ogni luogo del globo, il coronavirus, ha mietuto centinaia di vittime se non migliaia (secondo i media), senza che nessuno si decidesse a fermarne l’avanzata. Ovviamente questa situazione, ha fatto cadere nel panico le persone, come è normale in questi casi in cui nessuno dice la verità e le notizie arrivano col contagocce oltre che frammentate.

Niente panico!!! Controllate le emozioni, ragionate e agite con logica. Vediamo di capire come agire.

Differenze tra batteri e virus

Per capire quali siano le migliori mascherine o maschere da usare per proteggersi da virus, è necessario sapere di cosa si sta parlando. I batteri sono esseri unicellulari, formati da un unica cellula priva di nucleo, mentre i virus sono una forma di vita più semplice, costituita da informazioni genetiche protetta da un rivestimento generalmente composta da proteine. I batteri hanno dimensioni di pochi micrometri ovvero milionesimi di metro, mentre i virus sono ancora più piccoli, si misurano in miliardesimi di metro.

I batteri sono in grado di replicarsi da soli mentre i virus hanno bisgno di invadere un ospite, per poterne colonizzare le cellule, così da usare il loro filamento DNA per potersi replicare, sono quindi approfittatori naturali dei parassiti obbligati. Alcuni batteri e alcuni virus sono patogeni, cioè in determinate condizioni possono generare malattie e la loro diversità è importante per scegliere le cure adeguate al caso.

Gli antibiotici sono in grado di eliminare i batteri ma non i virus, ecco che il dottore dovrà capire l’origine delle problematiche del paziente per scegliere la cura migliore. Antibiotici per combattere malattie di derivazione batterica, antivirali per contrastare problematiche causate da virus. (le informazioni sono tratte dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie).

Come proteggersi dai virus e da coronavirus

Sento domande su come proteggersi da coronavirus in giro per la città: a scanso di equivoci, le mascherine di forma medica o quelle usate dal dentista, non offrono nessuna protezioni poiché devono essere usarsi per evitare di espellere goccioline di saliva con starnuti o mentre si parla, per non infettare gli altri ma non servono per proteggersi dai virus o dal coronavirus.

Su Amazon e sul web vengono identificate come utili a difendersi dal coronavirus anche mascherine che filtrano si anche agenti patogeni, ma solo se rimangono asciutte e, quindi, nel caso stiate respirando, le inumidirete con i vapori del vostro respiro. Questo tipo di mascherine, indicate con le sigle FFP3 e FFP2 (queste ultime leggermente meno filtranti secondo parametri di produzione), devono essere cambiate ogni volta che si inumidiscono e, considerando a quanto sono arrivate a costare, dovreste al limite pensare di acquistare delle maschere serie se ne avete veramente bisogno. Vi riporto comunque le mascherine sopra descritte FFP2 e FFP3.

Mascherine antivurs FFP2 FFP3
Mascherine Antivirus coronavirus FFP3-FFp2

Per maggiori informazioni leggete le FAQ sul sito del Governo e del Ministero della Salute.

Evitate di comprarle quindi a meno che non siate infetti. Anche le mascherine complete (tipo quelle usate per proteggersi dalla polvere) servono per i virus. Le uniche maschere di protezione effettiva per rischio biologico e quindi anche utili per proteggersi da coronavirus e altri virus nell’aria, così come attacchi chimici e batteriologici, le uniche scelte realmente utili e certificate, sono le maschere facciali (tipo militare o civile) con filtri adatti e sostituibili, come quelle seguenti:

Sock Maschera Antigas Integrale Gas Masks Respiratoria Antipolvere Facile da Respirare Riutilizzabile per Occhiali e Filtri per Protezione dalla Polvere Fauay,Box 7
  • Comodo da indossare: il respiratore è realizzato in materiale siliconico per uso alimentare e il silicone elastico si adatta perfettamente alla pelle del viso per ottenere una presa salda. Il morbido silicone non ti farà sentire a disagio. L'archetto può essere regolato.
  • Bassa resistenza respiratoria: la valvola di flusso davanti al respiratore può ridurre efficacemente calore e umidità, favorire la respirazione e ridurre il rischio di affaticamento per gli utenti.
  • Design: l'alloggiamento del filtro può rimuovere efficacemente particelle di dimensioni superiori al 99,95% e può essere rimosso e sostituito. Questo serbatoio ti protegge da sostanze e particelle nocive presenti nell'aria, rendendoti più sicuro.
  • Sicuro e affidabile: con doppio filtro Respiratore Può proteggerti efficacemente e comodamente da determinate particelle e concentrazioni. Può proteggere efficacemente occhi e respiro.
  • Non utilizzare questo contenitore in un ambiente di monossido di carbonio. Quando non si utilizza una maschera, chiudere il coperchio e il coperchio del tappo inferiore e conservarli in un luogo fresco. I contenitori devono essere conservati in un magazzino asciutto, pulito, ventilato e resistente al calore.

Se volete o preferite una maschera semifacciale con filtri sostituibili, potete guardare quelle che seguono:

3M 7000108594 Respiratore a Pieno Facciale Riutilizzabile, Certificato EN sicurezza
  • Bardatura a sei punti sulla testa per una tenuta sicura con cinture a rilascio rapido
  • Ampia visiera di policarbonato resistente a graffi e impatti, a garanzia di ampia visibilità
  • Visiera resistente agli urti, antigraffio, in policarbonato con un ampio campo visivo
  • Gomma siliconica
  • Maschera di lunga durata, realizzata in gomma siliconica
3MRespiratore a semimaschera riutilizzabile 6502QL , taglia media, Certificato EN sicurezza
  • Respiratore riutilizzabile progettato per ambienti di lavoro difficili e sporchi
  • Se utilizzata con il filtro a baionetta 3M più idoneo, protegge dai pericoli associati a gas, vapori e/o particolato
  • Il meccanismo di abbassamento ad aggancio rapido consente di indossare o rimuovere facilmente le semimaschere
  • Il connettore a baionetta si adatta a numerosi filtri
  • Il bordo di tenuta facciale di silicone resistente assicura comfort, robustezza e stabilità e una guarnizione morbida, ma salda

Per i filtri da scegliere potete optare per quelli che seguono che fermano anche gas e sostanze chimiche acide, quindi possono fermare anche virus:

Offerta
3M 6059 Filtri per Maschere Antigas Abek1, per Vapori Organici, Inorganici, Gas Acidi, 8 Pezzi, Bianco
  • Adatta per semimaschere e maschere a pieno facciale serie 6000 3M e serie 7000 3M
  • Sistema di attacco a baionetta per un facile utilizzo
  • Il design con doppio filtro offre un buon bilanciamento e una visuale panoramica

Non affidatevi alla fuffa ma a qualcosa che vi salverà realmente la vita, la formazione è una scelta oculata e quello di cui avete bisogno.

Ricordatevi che, nel caso usiate maschere a filtro, dovrete rasarvi la barba, poiché potrebbe lasciare passare particelle virali pericolose e quindi, rendere inutili le protezioni usate. Informazioni tratte dal video appartenente al profilo Youtube di Luca Zelinotti.

Norme igieniche antivirali

Parliamo ora di igiene e come evitare possibili infezioni legate a coronavirus e altre patologie legate ad altri patogeni. Ricordatevi che ogni volta che toccate qualcosa, assorbite sulla vostra pelle eventuali batteri e virus che possono essere latenti su quegli oggetti. Se poi vi toccate la faccia, questi passeranno nel tratto respiratorio e salivare per poi introdursi nel vostro corpo, che attaccheranno con enorme passione… Negli ultimi tempi, è passata l’informazione che usare l’Amuchina Gel aiutasse da sola a evitare questo pericolo ma non è così.

Questa informazione non è del tutto esatta poiché, oltre alle mani, dovreste lavarvi o igienizzarvi anche il viso. L’uso di mascherine antivirali come detto più sopra, serve solo ad evitare ad altri di infettarsi col coronavirus o COVID19 nCoV2019, ma non per evitare a voi di infettarvi!! Evitate di restare in luoghi pubblici chiusi, poiché poco ventilati e, quindi, interessati da concentrazione di patogeni di vario genere. Per vostra informazione vi metto a disposizione il manuale NBC dell’esercito italiano, così che possiate prepararvi ad ogni necessità anche futura.

Siccome molti sciacalli di questi tempi, hanno alzato i prezzi di prodotti legati all’Amuchina anche a livelli immorali, oltre che illegali, riporto di seguito la ricetta VERA della Amuchina che potrete farvi in casa, passata dalla Organizzazione Mondiale della Sanità OMS, così che possiate comunque essere protetti in caso di bisogno.

Ricetta dell’OMS per fabbricarsi l’Amuchina fatta in casa:

  • 833 ml di alcol etilico al 96%
  • 42 ml di acqua ossigenata al 3%
  • 15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%
  • 1 litro di acqua distillata oppure bollita e lasciata raffreddare.

Se volete usare in casa prodotti o salviette igienizzanti anti batteriche, potete vedere i prodotti che seguono:

Dettol (versione in lingua inglese), salviettine antibatteriche per superfici, 756 pezzi
  • Senza candeggina, inodore e non lasciano macchie.
  • Uccidono E. coli, salmonella, stafilococchi resistenti alla meticillina, Rotavirus e virus dell'influenza (H1N1).
  • Sicure da usare dove si prepara il cibo.
  • Eliminano il 90% degli allergeni.
TRAVELSAN igienizzante Spray da 300 ml rimuove batteri e microbi.
  • indicato per la rimozione di un ampio spettro di microbi e batteri responsabili di molte delle più diffuse infezioni.
  • Formulato con il Presidio Medico Chirurgico n. 19892 del Ministero della Sanità
  • Può essere spruzzato direttamente sulla superficie che si vuole trattare
  • Rimuove batteri, microbi, funghi e muffe, senza causare macchie o aloni.
  • Bomboletta spray da 300 ml netti, pressurizzata con gas Azoto inerte e  non infiammabile
Gima 36615 Germocid Basic, 750 ml
  • Ideale per il trattamento di dispositivi medici (maschere facciali, etc.) e la pulizia e disinfezione di superfici ad uso medico in materiale non sensibile all'alcool quali piani d'appoggio, poggiatesta, braccioli, maniglie ed oggetti usati da medici e dentisti
  • Soluzione disinfettante idroalcolica pronta all'uso, contenente il 60% di alcoli
  • Azione disinfettante: l'associazione tra Clorexidina e Sali di Ammonio Quaternario insieme all'alto contenuto di alcool garantiscono un ampio spettro di efficacia
  • Spettro di azione: Batteri Gram+ e Gram- HIV, HBV, HCV (epatite B e C) in 1 minuto di contatto Funghi, micobatteri (TBC) in 5 minuti di contatto
  • Garantisce una rapida e completa azione disinfettante, deodorante ed al tempo stesso detergente, a rapida evaporazione, non disattivato da sostanze organiche; azione battericida, virucida, fungicida; flacone da 750 ml
Lavafoot. Sapone liquido disinfettante ed antibatterico, con clorexidina e olio essenziale di tea tree oil. Rimedio efficace contro germi e batteri per mani e piedi
  • Sapone liquido antibatterico, disinfettante e rinfrescante, formulato con clorexidina e olio essenziale di tea tree oil. Lava delicatamente proteggendo e purificando la pelle contro germi e impurità. Ottimo rimedio per disinfettare anche le mani e indicato anche per le pelli delicate
  • Specifico per i piedi, comunque indicato anche per le pelli delicate sia per le mani che per i piedi e il resto del corpo. Adatto anche ad usi professionali.
  • Contiene derivati lanolinici, tensidi anionici da alcoli grassi naturali, oli essenziali di tea tree, olio essenziale di lavanda e clorexidina 0,4%.
  • Ottimo rimedio disinfettante, ad azione fortemente antibatterica, formulato per proteggere da impurità e virus batterici

Ricordate che, se avete a che fare con persone infettate, dovete necessariamente usare guanti in lattice per proteggersi dalla contaminazione, lavatevi sempre le mani dopo aver toccato le persone infette o manipolato cose in uso a queste ultime.

Prendete vitamine (senza esagerare) per rafforzare il vostro organismo, bevete acqua pulita, lavatevi le mani e la faccia regolarmente, cambiate i vestiti quando necessario, pulite casa con prodotti igienizzanti e arieggiate i locali dove sostate almeno una volta la giorno.

E ricordate sempre: parlate al vostro medico curante per consigli e cure, non affidatevi al fai da te, per nessun motivo!!!!